Supporto e Resistenza nel Forex

Chi ama i mercati valutari avrà certamente sentito parlare nel forex di supporto e resistenza. In questa guida spieghiamo cCosa sono esattamente supporto e resistenza nel forex. Questi sono dei prezzi, delle soglie di prezzo, che indicano generalmente il massimo e il minimo prezzo entro il quale una determinata coppia valutaria oscilla. La resistenza è dunque quel livello di prezzo che si trova resistenza a superare, ovvero il prezzo oltre il quale un determinato bene ha difficoltà a salire, il supporto sarà quel livello di prezzo che supporta la quotazione del bene, ovvero il prezzo sotto il quale un bene ha difficoltà a scendere.

Per comprendere bene i concetti di supporto e resistenza dobbiamo ragionare sul fatto che anche i mercati rispondono a regole psicologiche precise, il comportamento di chi compra e di chi vende è soggetto a influenze che determinano appunto questi livelli di prezzo che sono tanto più forti quanto più si avvicinano a cifre tonde, livelli di prezzo che terminano con cifre piene, come 10, 20, 30, 40 e 50, sono solitamente supporti o resistenze molto importanti perché determinano l’abbattimento di soglie psicologiche che i trader, spesso in maniera involontaria e istintiva, applicano al mercato.

I livelli di supporto e resistenza sono collegati tra loro, non solo per essere relativamente il minimo e il massimo in un determinato range di quotazione, ma perché una volta superati si trasformano nel loro opposto. Questo significa che se il livello di prezzo supera la resistenza, questa diventerà il nuovo prezzo di supporto e viceversa.

Ovviamente, visto che i prezzi non seguono un andamento perfettamente lineare ma oscillano, più questi si avvicineranno ai livelli di prezzo di supporto e resistenza più saranno soggetti a fluttuazioni, ovvero volatili. Tale volatilità sarà massima proprio sul prezzo di resistenza o di supporto, tanto che difficilmente il prezzo del bene sarà esattamente quello del supporto o della resistenza ma sarà un poco superiore o un poco inferiore. Per questo è sempre sconsigliabile fissare quale prezzo quello esatto del supporto o della resistenza, mentre è preferibile utilizzare prezzi nelle loro vicinanze.

Supporto e resistenza servono anche per indicare il trend del prezzo di un determinato bene, nel momento in cui riusciamo a individuare dei supporti o delle resistenze forti, potremo studiare strategie di trading che prendano vantaggio dall’avvicinarsi dei prezzi alle stesse, sapendo che generalmente il trend del prezzo resterà in quel determinato intervallo. Tuttavia sfondare un supporto o abbattere una resistenza non significa che il trend del prezzo sia necessariamente cambiato, se la rottura avviene all’interno di un canale di prezzo continuo si tratta solamente di un’accelerazione di quel determinato trend e quindi una conferma della precisione della nostra analisi tecnica.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...